Il nostro sito utilizza cookie di profilazione anche di terze parti per inviare materiale informativo in linea con le tue preferenze. Per maggiori informazioni e per negare il consenso al loro utilizzo leggi l'informativa. Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Accetto

Blog

Comefareper

Capire rendimento e rischio di un investimento
Postato il 28 Luglio 2016

Investire i propri risparmi, significa anche rinunciare al nostro capitale per un periodo di tempo. La rinuncia però è bilanciata da un rendimento potenziale, ossia dalla possibilità che i risparmi investiti aumentino di valore nel tempo.

Le potenzialità di rendimento dello specifico strumento finanziario dipendono dallo stato e dall’evoluzione delle condizioni economiche del soggetto emittente e del settore economico all’interno del quale il soggetto emittente opera, o comunque dall’evoluzione di tutte le variabili economiche e finanziarie che influenzano l’andamento dei mercati.
Parallelamente il rischio finanziario, che rappresenta un elemento ineliminabile di qualsiasi iniziativa d’investimento, è la possibilità che l’investimento produca rendimenti inferiori rispetto a quelli attesi, inclusa la possibilità che il rendimento sia negativo (ossia si verifichi una perdita di parte della somma inizialmente investita).
In linea generale, si può affermare che ad un elevato rendimento atteso corrisponde un elevato rischio, e viceversa, un investimento a basso rischio ha generalmente un rendimento contenuto; in altri termini, il mercato ricompensa maggiormente chi rischia di più.

Il principio fondamentale da seguire è quindi quello di valutare congiuntamente le potenzialità di rendimento ed il rischio finanziario di un investimento, per cercare la combinazione tra questi più adatta alle proprie esigenze. Investire considerando solo il rendimento atteso è pericoloso, è importante avere tutte le informazioni utili a valutare anche il rischio dell’investimento per poter decidere se si è disposti a correrlo.


Commenti

Nessun commento disponibile
Seguici anche su: